video prova

KTM 950 Adventure S TEST Youngtimer: nata per vincere nei rally e poi passata alla strada

Dopo la moto da gara, la mitica LC8 Rally di Gio Sala, proviamo oggi la sua versione stradale: la LC8 Adventure in allestimento S (con sospensioni a lunga escursione) del 2005. Una delle pochissime moto stradali derivate da un modello da corsa. Insieme a noi ospiti speciali Sasaplanet, Moto-Travellers e Marco Iob. Punti deboli e punti forti di una moto che ha segnato un'epoca
di Andrea Perfetti

L'esclusivo test della moto della Dakar, la mitica LC8 Rally di Gio Sala, ci ha lasciato col desiderio mai sopito di guidare la LC8 standard qui, tra le youngtimer di Moto.it
Oggi quel sogno ha preso forma e vi presentiamo la versione stradale derivata da quell'incredibile prototipo da corsa: la LC8 Adventure in allestimento S (con sospensioni a lunga escursione) del 2005. Una delle pochissime moto stradali il cui progetto parte dalla gare. Insieme a noi di Moto.it vi parlano di lei i nostri ospiti speciali Sasaplanet, Moto-Travellers e Marco Iob, che ci raccontano i diversi volti della Adventure austriaca. 
Diretta discendente della 950 Rally LC8 con cui correva Fabrizio Meoni, la prima serie della Adventure venne messa in commercio nel 2002 dopo un intenso sviluppo a cui presero parte anche il pilota Gio Sala e i tecnici Bruno Ferrari e Arnaldo Nicoli.

Monta lo stesso motore LC8, 2 cilindri 4 tempi a V di 75° da 942 cc con 98 CV e 95 Nm. Due carburatori Mikuni a depressione da 43 mm alimentano i motore superquadro con distribuzione a 4 valvole (DOHC). Il cambio è a sei rapporti, con frizione multidisco in bagno d'olio a comando idraulico e trasmissione finale a catena (rapporto finale 17/42). Il telaio è a traliccio in tubi d'acciaio. Le gomme sono da fuoristrada vero, con misure da 90/90x21 all'anteriore e 150/70x18 al posteriore. La frenata impiega dischi anteriori Brembo da 300 mm davanti e 240 dietro. Il serbatoio ha 22 litri di benzina (19,5 sulle 990 a iniezione) e il peso a secco dichiarato della moto si aggira sui 205 kg, con altezze della sella variabili tra gli 88 e 92 cm da terra.

Nel video sopra vi raccontiamo come abbiamo trovato la Adventure S tra gli annunci di Moto.it e tutte le fasi dell'acquisto. Prima di portarla dal meccanico per un tagliando, l'abbiamo fatta vedere (e sentire) dal grande Arnaldo Nicoli in KTM Italia. In seguito la S è stata tagliandata e provata per voi insieme ai nostri ospiti. 
La prova youngtimer si è conclusa con la merenda con voi lettori presso il Ristorante Costa Filietto a Mezzano Scotti: grazie a tutti voi per aver reso speciale questa giornata!


KTM LC8 Adventure S 2005: Pro e Contro

Pro
Guida in fuoristrada, moto che ha fatto la storia della Dakar, costruzione solida

Contro
Moto affidabile ma manutenzione complessa, prezzi alti, ingombri e altezza sella


Riprese di Fabrizio Partel, Enrico De Conti
Montaggio di Luca Catasta

  • 1/9
  • 2/9
  • 3/9
  • 4/9
  • 5/9
  • 6/9
  • 7/9
  • 8/9
  • 9/9

KTM 950 Adventure S (2003 - 07)

Informazioni generali
  • Marca
    KTM
  • Modello
    950 Adventure
  • Allestimento
    950 Adventure S (2003 - 07)
Vai alla scheda tecnica
Recensioni
  • piero357
    20 ottobre 2017
    Una bomba
    Una vera moto, rimasta una delle poche moto che regala ancora emozioni. Una vera tutto fare.
    Leggi di più
  • cibio
    29 agosto 2017
    KTM 950 Adventure S
    Moto ottima per guidare ovunque affidabile si guida su ogni percorso nel limite del suo peso ottima per fare passi.
    Leggi di più
  • paolodit75
    31 marzo 2017
    KTM 950S adventure
    Una sola parola, PODEROSA. Un motore con un tiro eccezionale. Un cambio meraviglioso a patto di saperlo usare. Non è una moto, è una meraviglia.
    Leggi di più
Moto usate
Leggi anche
Altre info KTM 950 Adventure S (2003 - 07)
  • Sportmotorcycle Italia S.R.L.
    Via Spallanzani 16/A
    24061 Albano Sant'Alessandro (BG) - Italia
      http://www.ktm.com/it/
Cosa stai cercando?
Invia feedback
La tua opinione conta