Prova scooter

Vespa PX. Vespa 300 GTS. Yamaha TMAX. Ecco le ricette by Polini Motori

Prendi una mattina di inizio estate. Metti la voglia di provare tre oggetti molto differenti l'uno dall'altro. Condisci il tutto con un mix di vitamine energizzanti frutto della ricetta della Polini Motori. Ed ecco che ti scappa una prova strana nel suo essere ma divertente nel suo svilupparsi. Siamo saliti e scesi velocemente da tre scooter per provarli quasi in parallelo nelle poche ora che ci eravamo concessi, in fuga dal noioso lavoro di redazione. Ecco a voi il segreto per cambiare il sound e divertirsi di più con la Vespa PX, la Vespa 300 GTS e il TMAX. Sfogliate il catalogo Polini Motori. C'è tutto quello che serve.
di Maurizio Vettor

Allora. Sia ben chiaro: guai a chi fa la spia. Noi non siamo mai scappati dalla redazione, quella mattina, per dedicarci qualche ora di svago da passare in sella a tre mezzi che giacevano fino ad allora indisturbati nel quartier generale della Polini Motori. Del resto, non è colpa nostra se galeotta fu una telefonata che ci fece giungere all'orecchio la soffiata: " Ci sono una Vespa PX, una GTS e un TMAX... Che si fa? Tranquilli, non ci scopre nessuno"... E' andata suppergiù così, e certo noi non siamo persone che se lo fanno ripetere due volte. Così, fingendo di uscire a bere un caffè, abbiamo preso la moto più veloce parcheggiata in redazione e abbiamo puntanto l'avantreno verso Bergamo, direzione, Polini Motori, Alzano Lombardo per la precisione.

Arrivati a destinazione abbiamo scoperto che la nostra "talpa", l'aveva vista giusta. L'officina quasi deserta, ci ha permesso di sfilare i tre mezzi senza essere visti e partire per un bel giretto sulle strade tortuose di quelle magnifiche zone. Montati su quei tre mezzi, c'erano le ultime trovate meccaniche ed elettroniche sfornate dal reparto esperienza Polini. Ora vi sveliamo cosa si celava sotto alle carenature...

VESPA PX

Sulla Vespa PX (125/150) era montato il carburatore maggiorato da Ø30 con collettore lamellare. Il carburatore è fuso in lega leggera di alluminio, si distingue per avere la valvola piatta il lega leggera cromata per migliorare lo scorrimento ed è resistente all’abrasione ed all’usura. come vi abbiamo mostrato in un nostro video, poco tempo fa, ogni carburatore viene sottoposto a scrupolosi controlli di tenuta e del livello benzina al fine di avere sempre i medesimi parametri di regolazione della carburazione.

Il collettore lamellare ha due caratteristiche principali: la prima è permettere di alloggiare nella Vespa un carburatore maggiorato, la seconda permette l’utilizzo del motore con valvola aspirazione rovinata dall’usura.

Per chi però vuole osare veramente, ecco il kit Polini in alluminio disponibile in due cilindrate, con testa a doppia candela e 8 punti di fissaggio! 
Tanti i punti di forza di questo nuovo Kit Polini: 
        -  cilindro diametro 60mm. ridisegnato nella travaseria per migliorare i flussi dei 
gas. Disponibile con corsa standard da 57mm che sviluppa una cilindrata di 178cc. oppure decisamente più racing con corsa portata a 60mm per ottenere una cilindrata di 187 cc. (Per il kit corsa 60 è disponibile l’albero motore anticipato. Il cilindro è raffreddato ad aria ma grazie all’alluminio e al particolare disegno delle alette la temperatura del motore rimane più bassa). 
        -  nuova testa fusa in conchiglia e predisposta per avere due fori candela. Il foro candela classico laterale come l’originale è il più agevole per il montaggio oppure la versione “Racing” con foro centrale necessita di una piccola modifica alla plastica della cuffia. 


Altra importante caratteristica riguarda i punti di fissaggio: oltre ai 4 punti di fissaggio standard, la testa Polini ne ha altri 4 che garantiscono una maggiore tenuta alla compressione. L’alettatura è maggiorata per avere la miglior dispersione del calore e la guarnizione della testa è prodotta in acciaio siliconato (non presente sulla Vespa originale) per garantire il massimo della tenuta durante la compressione tra testa e cilindro. 
Il kit permette di aumentare la potenza e di migliorare le prestazioni mantenendole costanti nel tempo. 

INFO prodotti montati:

CARBURATORE maggiorato 30: Codice prodotto: 177.0094 - Prezzo vendita al pubblico: Euro 290,00 più IVA).
GRUPPO TERMICO 60 mm:  Codice 140.0088. Prezzo al pubblico di Euro 378,75 + IVA

VESPA 300 GTS

Sulla Vespa 300 GTS invece era montato un nuovo gruppo termico (si può montare anche su Beverly Euro 3 e 4) che grazie alla speciale canna in acciaio con rivestimento di Nicasil e all’anello “HTR” (High Turbulence Ring) ha incrementato l’alesaggio a 77 mm, portando la cilindrata dai 278 cm3 originali a ben 294 cm3. Bisogna far notare, per dovere di cronaca, che il gruppo termico si monta senza alcuna modifica al carter e alle teste originali.

Peculiarità unica nel settore scooter è l’anello “HTR” che, oltre a migliorare l’effetto squish, permette di avere un’ampia superfice d’appoggio della guarnizione di testa, garantendo quindi la grande affidabilità di questo componente.

Il pistone si presenta con un mantello particolarmente esteso così da resistere alle notevoli spinte laterali generate dalla biella; la camera di scoppio ricavata nel cielo del pistone è conformata per avere un rapporto di compressione ottimale con ampie bande di squish che si accoppiano con la testa originale.

Ma non è finita qui. C'è anche una centralina che dispone di due curve specifiche per i diversi step di elaborazione: la prima è indicata per montaggio con variatore Polini Hi Speed, kit e marmitta originale; la seconda per montaggio con variatore Polini Hi Speed, kit e marmitta Polini.

Il kit viene fornito completo di centralina Plug & Play dotata di relativi cablaggi da connettere all’impianto originale senza modifiche.

Come avrete visto, ad "agghindare" la 300, c'era anche la nuova marmitta catalitica progettata per la Vespa 300 GTS-GTV Euro 4 con fondello in allumin.

Il catalogo però delle parti speciali per la GTS è davvero infinito, vuoi anche grazie all'esperienza maturata in anni di trofei. Per chi volesse spingersi oltre infatti ci sono anche i dischi freno anteriori e posteriori da 220 mm, il filtro aria in spugna, il kit variatore Maxi HI-Speed Evolution, la frizione Polini Maxi Speed Clutch 3G For Race, le pastiglie freno Polini, l’Evolution Speed Bell e il kit ingranaggi rapporti primari allungati.

INFO prodotti montati:

GRUPPO TERMICO: Codice 140.0224 Prezzo al pubblico Euro 645,00 + IVA

MARMITTA: Codice: 190.0073/K Vespa 300 GTS-GTV Euro 4 cataliticaPrezzo al pubblico Euro 599,00 + iva

YAMAHA T-MAX 560
La prima cosa che colpisce una volta avviato il T-Max 560 kitttato Polini è il sound del suo bicilindrico che diventa più "balordo", corposo, tuonante grazie al nuovo impianto di scarico (Il codice è 190.0067 ed ha un prezzo di 687,10+IVA). Il gruppo trasmissione MAXI HI SPEED consente un'erogazione più vigorosa in partenza tra i 3.000 e i 5.000 giri, allungando in progressione fantastica fino ai 7.000 da dove parte la zona rossa. Come prestazioni, la velocità massima superiore di circa 10 km/h in più anche se a sorprendere è soprattutto lo spunto a 80-100 km/h che permette sorpassi rapidi e sicuri. La trasmissione Polini si distingue anche nel traffico intenso con il T-Max che riprende sempre con prontezza e senza strappi.
La gamma dei variatori Hi-Speed comprende tre differenti tipologie di variatori:
Variatore Hi-Speed codice 241.735 il primo livello per ottenere un aumento delle prestazioni di semplice installazione a costi contenuti di Euro 186,24 +IVA. 
Variatore Hi-Speed Evolution codice 241.701 per chi vuole il massimo delle prestazioni a Euro 256,56+IVA 
Kit variatore Hi-Speed Evolution codice 241.701.1 completo di cinghia aramid con misura dedicata a Euro 352,70+IVA. 
Due le cinghie disponibili: cinghia Aramid codice 248.086 misura originale a 136,91+IVA oppure Aramid Evolution codice 248.089 con misure personalizzate a 147,52+IVA.
È anche possibile installare la semipuleggia mobile Speed Drive cod. 244.581 a Euro 202,88+IVA e il filtro aria variatore cod. 203.0161 a Euro 37,16+IVA. 
Inoltre, sono disponibili differenti molle di contrasto con sistema anti-torsione Evo Slider di diverse durezze per il migliore set up.

Info: www.polini.com
 

 

 

  • 1/10
  • 2/10
  • 3/10
  • 4/10
  • 5/10
  • 6/10
  • 7/10
  • 8/10
  • 9/10
  • 10/10
  • 1/7
  • 2/7
  • 3/7
  • 4/7
  • 5/7
  • 6/7
  • 7/7
  • 1/11
  • 2/11
  • 3/11
  • 4/11
  • 5/11
  • 6/11
  • 7/11
  • 8/11
  • 9/11
  • 10/11
  • 11/11
  • 1/9
  • 2/9
  • 3/9
  • 4/9
  • 5/9
  • 6/9
  • 7/9
  • 8/9
  • 9/9
  • 1/42
  • 2/42
  • 3/42
  • 4/42
  • 5/42
  • 6/42
  • 7/42
  • 8/42
  • 9/42
  • 10/42
  • 11/42
  • 12/42
  • 13/42
  • 14/42
  • 15/42
  • 16/42
  • 17/42
  • 18/42
  • 19/42
  • 20/42
  • 21/42
  • 22/42
  • 23/42
  • 24/42
  • 25/42
  • 26/42
  • 27/42
  • 28/42
  • 29/42
  • 30/42
  • 31/42
  • 32/42
  • 33/42
  • 34/42
  • 35/42
  • 36/42
  • 37/42
  • 38/42
  • 39/42
  • 40/42
  • 41/42
  • 42/42
Leggi anche
Cosa stai cercando?
Invia feedback
La tua opinione conta