Campionato Italiano

Media value ELF CIV 2020: boom dell’online. Contatti triplicati

Rispetto al 2019 i contatti complessivi del CIV sono cresciuti del 200%, mentre quelli online del 266%. Il valore mediatico del Campionato cresciuto del 43%
di Carlo Baldi
Media value ELF CIV 2020: boom dell’online. Contatti triplicati

Per il Campionato Italiano Velocità ELF CIV è tempo di bilanci, e nonostante una stagione ridotta e difficile come quella 2020 i dati prodotti grazie alla Media Analysis realizzata e certificata da Nielsen Sports (leader mondiale e advisor indipendente in attività di misurazione e intelligence sportiva) sono molto positivi.

L’ELF CIV ha infatti avuto una crescita sostanziosa, incrementando sensibilmente il trend già positivo degli ultimi anni. Crescita che acquista ancora più valore se inserita nella difficile stagione passata, vissuta con tutte le doverose limitazioni causate dall’emergenza Covid-19 ed articolata su 4 round invece degli abituali 6.

Vedi anche

Nonostante tutto ciò il Campionato Italiano Velocità ha avuto un’esposizione mediatica che gli ha permesso di raggiungere la ragguardevole cifra di 174 milioni di contatti complessivi (tra media online, cartacei e tv) a fronte dei 59 milioni del 2019 (+200%). Punta di diamante di tale crescita è il web, dove nel 2020 si sono registrati oltre 165 milioni di browser unici, a fronte dei 45 della passata stagione (+266%).

A questi dati vanno affiancati quelli della Tv, con una copertura televisiva di oltre 300 ore ed un audience di 1 milione e 200.000 persone. Visibilità che ha prodotto un valore mediatico totale di oltre 23 milioni di euro, a fronte dei 16 del 2019 (+43%) e degli 11 del 2018 (+110% ). 

Un Campionato che continua a crescere e che nel 2020 ha usufruito anche della visibilità derivante dall’essere stato tra le prime competizioni motociclistiche in pista a livello Europeo “post lockdown” con il primo round del 4 e 5 luglio al Mugello.

Simone Folgori, Responsabile ELF CIV: “Un risultato di questo tipo, in un’annata per tutti così complicata, non può che renderci orgogliosi del lavoro fatto, a cominciare proprio dall’essere riusciti a realizzare la stagione, seppur con meno round e con tante doverose limitazioni. Aver svolto le gare, essere ripartiti tra i primi ad inizio luglio è stato importante per tutto il movimento. Un risultato possibile solo grazie ad un costante impegno e lavoro di squadra, che ha visto coinvolti oltre alla FMI anche autodromi, team, piloti, aziende e case motociclistiche. Essere poi riusciti a crescere da punto di vista mediatico in un anno così difficile è un risultato davvero straordinario. Ci ripaga di tutti gli sforzi e ci fa guardare alla nuova stagione con ancora maggior convinzione, per un Campionato in costante crescita, sia sportiva che mediatica. Risultato possibile grazie all’impegno di tutti”

Potete consultare e scaricare la brochure ELF CIV 2020 con tutti i dati relativi alla passata stagione, attraverso questo link.

Leggi anche
Cosa stai cercando?
Invia feedback
La tua opinione conta