Campionato Italiano

CIV, Folgori: “FMI e Red Bull insieme per i Talenti Azzurri”

Dal CIV 2021 inizierà l’accordo tra Red Bull e FMI per il progetto “Road to Rookies Cup” dedicato ai Talenti Azzurri. Folgori ci spiega anche il calendario e le nuove regole tecniche del prossimo CIV
di Carlo Baldi

Simone Folgori è il Responsabile del settore velocità della Federazione Motociclistica Italiana, ed è quindi l’organizzatore del CIV, il Campionato Italiano Velocità. Lo abbiamo intervistato per parlare del calendario del CIV 2021, reso pubblico alcuni giorni fa, ma anche delle nuove regole che verranno introdotte nelle diverse categorie e della grande novità della Superbike, che si correrà in notturna nel quarto round di fine luglio al Misano World Circuit.

Vedi anche

Abbiamo parlato anche del lavoro che le varie Federazioni nazionali, congiuntamente a quella Internazionale FIM, stanno svolgendo per unificare i regolamenti con quelli dei campionati mondiali, in modo da rendere più agevole ai piloti nazionali il cammino di avvicinamento ai vari campionati mondiali.

Tra le novità più importanti c’è certamente quella della collaborazione tra la Red Bull e la FMI, che riguarda i Talenti Azzurri e che è stata denominata “Road to Rookies Cup”. Si tratta di eventi di formazione non solo per i giovani piloti, ma anche per i tecnici dei team che fanno correre i Talenti Azzurri, per istruirli sulle nuove tecniche di preparazione. Il tutto con la partecipazione di piloti ormai affermati che hanno mosso i primi passi nella Rookies Cup, o che sono comunque sponsorizzati dall’azienda produttrice della nota bevanda energetica.

Leggi anche
Cosa stai cercando?
Invia feedback
La tua opinione conta